Serve aiuto?

venerdì 4 novembre 2011

Come conservare e pulire le pellicole sviluppate?

Avete trovato delle vecchie pellicole 8 mm o super 8? Magari erano abbandonate alla meno peggio da qualche parte senza una custodia, una protezione da polvere e luce? Bene. Anzi Male.

Come si conserva una pellicola?
Da questo momento in poi sappiate che le pellicole vanno conservate lontano da fonti luminose dirette; mi sento di consigliarvi di dedicare un cassetto di un qualche comodino interamente dedicato alle vostre bobine che a loro volta devono evitare il contatto tra di esse. Insomma devono essere "imballate" come le caramelle assortite. Ognuna nella sua carta. Inoltre dovreste maneggiare le pellicole con estrema cura, evitando di poggiare le dita al centro della pellicola stessa. Il grasso delle nostre falangi infatti si deposita sul film che diventa una sorta di calamita per la polvere.

Un consiglio personale. Se durante la vostra proiezione vi accorgete che ormai la polvere la fa da padrona sulla vostra pellicola, potete eseguire questa operazione: quando riavvolgete il nastro, tenere tra pollice e indice, SENZA FARE ECCESSIVA PRESSIONE, un panno morbido ed antistatico ( io uso quello per pulire gli occhiali)e lasciare che la pellicola scorra tra le vostre dita.
Sarà un metodo un po' spartano... Ma sinceramente preferisco evitare lozioni che possono anche compromettere la pellicola.

Con questi semplici accorgimenti la vostra pellicola si conserverà meglio e a lungo.

Nessun commento:

Posta un commento